Risultato contrario a quello dichiarato

di Emanuele Moggia, sindaco di Monterosso al Mare 

«L’articolo 67 della costituzione afferma che ogni membro del parlamento rappresenta la nazione e quindi, per estensione, ciascun cittadino.  Ridurre il numero dei parlamentari significherebbe, pertanto, un ulteriore e pericoloso allontanamento della politica dal popolo. Restringere la “piramide” della rappresentatività democratica verso il suo vertice, diminuendo il numero dei componenti e l’importanza dell’organo rappresentativo per eccellenza, produrrà esattamente il risultato contrario a quello (dichiarato dai sostenitori di questa riforma) di coinvolgere un maggior numero di persone nell’impegno per il bene comune e nella gestione della cosa pubblica». 

Condividi:

Seguici